ALI DI ISIDE - CORSO AVANZATO 2014/2015

 

Per cercare di tracciare le origini delle Ali di Iside, è d'obbligo citare le sperimentazioni fatte con tessuti e luci alla fine del 1800 da Loie Fuller (trovate la sua biografia qui), artista e performer in compagnie di burlesque, che nel 1891 elaborò un particolare costume di scena con una gonna estremamente voluminosa da lei manipolata attraverso l'esecuzione di un numero impressionante di giri. Questo tipo di danza divenne conosciuto con il nome di "Danse Serpentine". Su youtube si trovano vari video (alcuni ritraggono la Fuller, altri altre danzatrici che hanno imitato il suo stile). Gli effetti cromatici sono ricavati sulla pellicola, non registrati dal vivo. La Fuller utilizzava comunque effettici ottici prodotti attraverso l'illuminazione elettrica colorata.

Danse Serpentine

Loie Fuller (che ne pensate del pipistrello?????)

Loie Fuller in una pellicola dei fratelli Lumière (1896)

Loie Fuller è stata una musa per molte danzatrici contemporanee. Guardate ad esempio questo omaggio di Jody Sperling, Fondatrice e Direttrice Artistica della compagnia Time Lapse Dance di New York, la cui ricerca si basa su tessuti, illuminazione e giochi d'ombra:

Jody Sperling - Claire de Lune

 

La maternità dell'utilizzo delle Ali di Iside in danza del ventre è stata rivendicata dalla danzatrice Ayshe (questo è il suo sito), che le avrebbe utilizzate per la prima volta in danza del ventre nel 1991. Un buon "sunto" della storia delle Ali di Iside è quello del sito middleeasterndance, che trovate qui

 

Si parlava di doppie Ali di Iside? Vi linko qui uno dei tantissimi esempi che potete trovare su youtube. E non è tutto, la bennydancer ucraina Iana Komarnytska le usa triple!!!

Amara - Pharaonic Odyssey

 Iana Komarnytska - Spark Dance Competition 2012 

Iana Komarinytska - Star Bellydancer Canada 2014

Bacibaci!

© 2013 Tutti i diritti riservati.

Crea un sito gratisWebnode